GIORNATE FAI DI PRIMAVERA 2019 a Vedano in villa Zendali

 
 
zendali-fai

Clicca qui per informazioni

Orario

Sabato 23 Marzo : 10:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:00)

Domenica 24 Marzo : 10:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:00)

Note per la visita

Villa Zendali, già Villa Umberto I di Savoia, si trova sia a pochi minuti a piedi dalla porta di Vedano del Parco di Monza, sia a pochi minuti a piedi dall’accesso al Parco di Monza di via Montagnetta.

Oltrepassato il cancello dell’oratorio San Luigi di Vedano ci si trova all’improvviso di fronte a una costruzione sconosciuta ai più: Villa Zendali Mellerio Somalia. Solitaria, compatta e rigorosa nella sua semplicità geometrica fu il luogo dove Umberto I “amava riposarsi in forma privata”. L’edificio a due piani presenta una struttura semplice, quasi un grande parallelepipedo scandito dalla regolarità di porte e finestre. A fianco e alle spalle sorgono alberi secolari, grandi magnolie e cedri, testimonianza di quanta ricchezza dovette circondare questa nobile residenza, risalente alla fine del settecento o ai primi dell’ottocento. Nel 1948 fu acquistata dalla Parrocchia di Vedano.

Itinerario

Umberto I di Savoia, la storia, le storie

Visite a cura di

Volontari FAI, Apprendisti Ciceroni del Liceo Scientifico “Enriques” di Lissone, dell’Istituto Professionale “Olivetti” e dell’istituto “Leone Dehon” di Monza.

Inziative speciali

In collaborazione con Collezione Sabauda all’interno della Villa verrà allestita una mostra di documenti a firma autografa di Umberto I di Savoia, dipinti e sculture del re e della regina Margherita di Savoia, oggetti appartenuti al sovrano, documenti sulla sua uccisione

 

 

Questo articolo scade alle 12:08pm di Monday April 1st, 2019

Categoria: Archivio