Finalità dell’associazione

 

Eventi & Attività

Il Circolo Culturale Don Primo Mazzolari nasce il 10 aprile 1981 con atto costitutivo del notaio Dott. Nando Viale per volontà di alcuni promotori: Don Giovanni Brambilla, Maurizio Crippa, Renato Crippa, Giuseppe Della Torre, Paola Lecchi, Giuseppe Lissoni, Massimo Palmi, Anna Pellegrino, Don Marino Rossi, Ambrogio Trevisi, Antonio Vanzati, Maurizio Venturelli, Dario Viganò.

Manifesto della presentazione del Circolo alla cittadinanza nell'aprile 1981

Manifesto della presentazione del Circolo alla cittadinanza nell’aprile 1981

Il 30 aprile 1981 con l’intervento di Don Piero Piazza ha inizio la bella avventura di Don Primo Mazzolari in quel di Vedano.

Riassumere in poche righe l’ esperienza vissuta in questi anni è un’impresa non facile. Il Circolo, fin dall’inizio della sua attività, si è proposto di attirare maggior attenzione sui problemi che riguardano l’essere coinvolgendo ed interpellando il mondo in cui viviamo. Il messaggio cristiano ed il pensiero di Don Primo Mazzolari, ai quali il Circolo ha sempre fatto riferimento, sono stati d’aiuto nel proseguire la strada intrapresa ed hanno contribuito ad una continua crescita morale e culturale della persona. Si è cercato di attuare questo impegno dando spazio a tematiche e ad iniziative che hanno affrontato problemi etici, sociali, della famiglia, argomenti culturali, scientifici, economici, dell’arte come la musica, la pittura, la fotografia che sono stati trattati in conferenze/dibattito, corsi specifici, mostre, visite guidate a città e monumenti, proiezioni.

Andamento iscrizioni al circolo dal 1981

In questa nostra azione abbiamo offerto la nostra collaborazione, piena e disinteressata, a enti ed associazioni operanti sul nostro territorio.

Queste pagine offrono la possibilità di verificare quanto è stato fatto e di formulare nuove proposte.

Il Circolo Culturale Don Primo Mazzolari ringrazia tutti coloro che con amicizia hanno contribuito esprimendo critica e solidarietà al suo operare.

Il Presidente Antonio Vanzati